WWF – #chièstato? – PRESS & OUTDOOR KEY AWARD 2015

dedgdjtehru
WWF Italia
Ottobre 2014
Aumentare l’attenzione sul problema dei crimini di natura. Creare una campagna virale ad alto tasso di notiziabilità.
Presidiare una location ad alto traffico con un’installazione altamente visibile e impattante. Lasciare, come unico indizio durante la fase teaser, un hashtag per aumentare la viralizzazione. Svelare il messaggio con una live performance in grado di far vivere l’installazione.
Milano, Piazzale Cadorna
Mai Tai, in collaborazione con WWF Italia Onlus, ha realizzato un’attività di sensibilizzazione contro i crimini di natura. In occasione del lancio della campagna nazionale “STOP AI CRIMINI DI NATURA: DA CHE PARTE STAI?” è stata posizionata in Piazzale Cadorna a Milano una riproduzione in 3D del cadavere di un rinoceronte ricoperto da un telo bianco da cui spuntava il muso con il corno asportato. L’installazione è stata delimitata come fosse una vera scena del crimine con un nastro riportante l’hashtag “#chièstato?”, e “abbandonata” per un giorno intero accendendo la curiosità delle persone e scatenando dibattiti tra gli utenti del web (https://it.yahoo.com/notizie/il-finto-rinoceronte-morto-a-milano-scatena-gli-utenti-di-facebook-152938330.html?vp=1). Il giorno successivo, presso l’installazione, è stato organizzato un media meeting con giornalisti delle principali testate italiane che sono stati accolti da una live performance: 4 ragazzi vestiti da agenti della polizia scientifica e dotati di una valigetta per i rilevamenti hanno animato la scena cercando le prove per incastrare il colpevole.

#chièstato

Gallery